CORSO CRIMINOLOGIA, INTELLIGENCE E SCIENZE FORENSI

FINALITA’ DEL CORSO

Il corso di perfezionamento si propone di realizzare un percorso formativo che risponda alle richieste di qualificazione professionale e/o ulteriore formazione ai fini della specifica attività professionale, utile anche in campo internazionale, grazie alla presenza nel corpo docente di criminologi italiani e stranieri.

Nello specifico, esso è finalizzato a:

  1. Formare personale nel campo della comprensione, valutazione, applicazione socio-giuridico-economica ed etica della conoscenza metodologica in campo criminologico, criminologico clinico e psicopatologico forense in relazione agli sviluppi delle recenti acquisizioni giuridiche, normative e regolamentari, della evoluzione del pensiero e della dottrina scientifica, delle interazioni inerenti i processi massmediologici nonché dell’impiego di tutte le più aggiornate procedure di riconoscimento, prevenzione, trattamento e riabilitazione in ambito criminologico;
  2. Trasmettere tutte le cognizioni relative a:
  • la metodologia nell’approccio alle scienze criminologiche e psicopatologico forensi anche in relazione all’orientamento socio-biologico della psicopatologia ed alle interazioni mass-mediologiche;
  • la tecnica, la teoria e la deontologia peritale generale e speciale;
  • la interdisciplinarietà tra disciplina medica, giuridica, psicologica e sociologica;
  • l’intervento preventivo e trattamentale sia a livello individuale che di massa;
  • la strutturazione di protocolli operativi da applicare sul territorio ed ad uso di operatori criminologici, psicopatologi forensi, operatori per la tutela e la difesa sociale e territoriale.

Destinatari

Il corso è rivolto alle persone in possesso del diploma di scuola media superiore. Possono anche partecipare i laureati dei corsi di laurea triennale, magistrale o di vecchio ordinamento, che ambiscano ad acquisire competenze valutative, metodologiche e professionali in campo criminologico e investigativo.

Il corso ha la durata di 6 mesi per un totale di 450 ore complessive, e avrò un costo di 1500 euro +iva pagabile con le seguenti modalità: 500 euro +iva all’iscrizione, e altre 2 rate bimestrali durante lo svolgimento dello stesso . Nelle attività sono comprese le lezioni, il tutoraggio, le esercitazioni o verifiche intermedie, le attività di ricerca, lo studio individuale, l’elaborazione di un project work a conclusione del corso. L’organizzazione didattica prevede il superamento di tre verifiche intermedie di profitto secondo le scadenze che saranno fissate. Le verifiche intermedie di profitto consistono in brevi tesine scritte da redigere su uno degli argomenti segnalati dal tutor didattico per ognuna delle tre prove.

Esse si svolgeranno secondo un criterio di accorpamento dei moduli didattici, ovvero:

  • Prima Verifica Intermedia: “Criminologia e Psicopatologia Forense”: Moduli I e V.
  • Seconda Verifica Intermedia: “Tecniche di Investigazione e Analisi della Scena del Crimine”: Moduli II e III.
  • Terza Verifica Intermedia: “Criminalità e Globalizzazione”: Moduli IV, VI e VII.

Il diploma del corso di perfezionamento viene rilasciato a seguito della redazione e discussione di uno studio su caso pratico (project work).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Modulo I Criminologia e Psicopatologia forense

  • Criminologia e Vittimologia;
  • Profiling e Scena del crimine;
  • Serial Killer, Spree Killer, Mass Murder;
  • Omicidi in famiglia, Violenza sui minori (figlicidio, parenticidio, ecc.);
  • Pedofilia;
  • Stalking e Mobbing;
  • Circonvenzione di Incapace, le Sette, il Satanismo;
  • Grafologia; · Pericolosità sociale;
  • Sistema penitenziario, polizia penitenziaria;
  • Elementi di diritto penale, penitenziario e procedura penale;
  • La perizia e la consulenza tecnica di parte;
  • Devianza giovanile e minori vittime di reato (Baby Gang, bullismo).

 

Modulo II Tecniche di Investigazione e Scena del Crimine

  • Tecniche di Investigazione, indagini difensive;
  • Rilievi descrittivi e fotografici sulla scena del delitto;
  • La prova scientifica: aspetti problematici e insidie;
  • Riferimenti normativi ed elementi di diritto penale;
  • Rilievi, repertamenti, accertamenti di laboratorio;
  • Rilievi planimetrici sulla scena del delitto;
  • Criminalistica, sopralluogo e armi chimiche;
  • Laboratorio: esercitazioni pratiche sui rilievi planimetrici fotografici e rilievi dattiloscopici;
  • Laboratorio: esercitazioni pratiche sui rilievi dattiloscopici;
  • Il sopralluogo e l’esame della scena del crimine;
  • Esercitazioni pratiche con i delitti insoluti;
  • Le investigazioni sotto copertura della Polizia Giudiziaria.

 

Modulo III Medicina Legale, Deontologia, Bioetica, Security Management

  • Elementi di bioetica, medicina legale e deontologia;
  • Security management; · Strategie delle emergenze e delle catastrofi;
  • Disaster Victim Identification;
  • Il sopralluogo medico-legale; · La lesività medico-legale;
  • Diagnosi di morte.

 

Modulo IV Fisiopatologia della Comunicazione individuale e di massa

  • Strategie di comunicazione individuale e di massa;
  • Comunicazione verbale;
  • Comunicazione non verbale;
  • Tecniche di colloquio e di interrogatorio;
  • Tecniche di oratoria e di persuasione forense;
  • Giornalismo Investigativo;
  • Simulazione, dissimulazione.

Modulo V Psicopatologia sessuale e diagnostica forense

  • Psicologia generale e giuridica;
  • Psicologia della testimonianza;
  • Psicologia dell’emergenza e delle catastrofi;
  • Diagnostica clinico-forense;
  • Psicopatologia sessuale forense;
  • Selfcontrol, nuova legge sulla legittima difesa e gestione del rapporto con l’aggressore.

 

Modulo VI Criminalità economica ed informatica

  • Criminalità economica;
  • Criminalità in internet;
  • Studio delle Celle Telefoniche;
  • Le intercettazioni telefoniche con utenti esteri: la giurisprudenza.

 

Modulo VII Intelligence, Criminalità Internazionale, Criminalità e Immigrazione, Terrorismo. Criminalità Internazionale, Criminalità e Immigrazione;

  • Migrazione e criminalità, Tratta degli esseri umani, Riduzione in schiavitù;
  • Terrorismo;
  • Le tecniche di negoziazione;
  • Intelligence: il personale secondo l’FBI, CIA, KGB e Servizi Italiani;
  • Scienze della Sicurezza ed evoluzione internazionale;
  • Valutazione della minaccia della globalizzazione del crimine;
  • Psicologia dell’Intelligence.

Elaborazione e discussione del project work finale (2 CFU). Il project work sarà discusso dal candidato con una commissione di esperti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...